Hanami Blog

Come si dice “città” in giapponese?

27 ottobre 2015 1 CommentoGiapponese, Kanji

Se già conosci qualche vocabolo giapponese probabilmente la tua prima risposta sarà stata 町 (machi). In realtà non è l’unico vocabolo con questo significato, ce ne sono diversi che possono essere confusi tra di loro.

Senza addentrarci in modo approfondito nel sistema 市町村・しんちょうそん (shinchouson), cioè le suddivisioni amministrative del Giappone, vediamo come distinguere questi diversi tipi di città.

村・むら/そん (mura/son)

村・むら è un termine per indicare le città più piccole, se vogliamo essere più precisi tra i 3000 e 15mila abitanti a seconda della prefettura. Si può tradurre questo termine con villaggio o paese. Con i nomi propri di città si può leggere むら (mura) o そん (son) a seconda dai casi, dipende da ciascuna municipalità.

町・まち/ちょう (machi/chou)

町・まち è un termine neutrale per riferirsi a una città, a una cittadina, spesso in contrasto alla zona di campagna 田舎・いなか (inaka). Il dizionario giapponese definisce 町 come un’area con case e negozi, ma anche come suddivisione a livello amministrativo.

Quando 町 si trova assieme al nome di una città, si può leggere ちょう (chou) o まち (machi). Non c’è modo di sapere con precisione quale due delle letture applicare, bisogna conoscere i nomi delle città. In Giappone 町 è più grande di 村 ma ha meno abitanti di 市 (lo vedremo tra poco).

Un esempio di come è suddivisa Tokyo: in viola i 23 distretti speciali della città, in rosa le città 市, in giallo 町 e in azzurro i villaggi 村.

Un esempio di come è suddivisa Tokyo: in viola i 23 distretti speciali della città, in rosa le città 市, in giallo le cittadine 町 e in azzurro i villaggi 村.

街・まち/がい (machi/gai)

Prima di tutto 街 non fa parte delle suddivisioni amministrative, ma alcune zone di una città vengono definite come 街・まち (machi) o 街・がい (gai, quando si trova come suffisso). Avendo la stessa pronuncia di 街, può essere difficile capire la differenza. Il dizionario giapponese definisce 街 come una zona frequentata con attività commerciali e locali.

Possiamo dire che senza una città non può esserci 街: 街 mette enfasi su una particolare zona all’interno di una città, mentre 町 si riferisce alla città per intero.

In italiano forse si potrebbe definire 街 come “centro” o “strada/via”, altre volte anche con “città” (per esempio 秋葉原電気街・あきはばらできがい/Akihabara denkigai, un altro nome del quartiere di Akihabara “città elettrica”). Secondo Wikipedia il significato è molto vicino a quello della parola inglese downtown.

Ecco qualche esempio di 街:

中華街・ちゅうかがい (chuukagai) - Chinatown

中華街・ちゅうかがい (chuukagai) – Chinatown

商店街・しょうてんがい (shoutengai) - Traducibile in italiano con quartiere commerciale. Non è una traduzione completamente esatta, visto che i quartieri in giapponese hanno il suffisso 区・く (ku).

商店街・しょうてんがい (shoutengai) – Traducibile in italiano con quartiere commerciale. Non è una traduzione completamente esatta, visto che i quartieri in giapponese hanno il suffisso 区・く (ku).

Un esempio di 商店街 (shoutengai) italiano potrebbe essere la Galleria Vittorio Emanuele II di Milano, ma non è necessario che sia al coperto come nella foto sopra per esserlo.

市・し (shi)

Nell’amministrazione giapponese 市 identifica le città più grandi che superano i 50mila abitanti. È un termine che si usa principalmente come suffisso assieme ai nomi di città.

Per esempio la città di Yokohama in giapponese è 横浜市・よこはまし (Yokohama-shi). Si può anche trovare 市 singolarmente, per esempio potrei dire 横浜は市です (Yokohama wa shi desu, Yokohama è una città). Al contrario di 村 e 町, l’uso di 市 è legato a un’area amministrativa e non per definire una città in generale.

都会・とかい (tokai) e 都市・とし (toshi)

Due termini molto simili per indicare una città molto popolata, hanno in comune il primo kanji 都 che significa metropoli o capitale. Le definizioni che dà il dizionario giapponese sono molto simili:

都会: 人が多数住み、行政府があったり、商工業や文化が発達していたりする土地。都市。
Una zona abitata da tante persone, con un’amministrazione, dove si sviluppano attività commerciali, industriali e culturali. Città.

都市: 多数の人口が比較的狭い区域に集中し、その地方の政治・経済・文化の中心となっている地域。
Un’area relativamente piccola su cui si concentrano molte persone, centro politico, finanziario e culturale di quella zona.

C’è però un piccolo particolare che distingue i due termini: il contrario di 都会 è 田舎 (inaka), termine che indica una zona rurale, la campagna. Quindi puoi usare 都会 per riferirti a una grande città e a una zona urbana, mentre 都市 significa solo città.

C’è anche anche il termine 大都会・だいとかい (daitokai) che significa metropoli. La parola adatta per definire Tokyo!

Se vuoi mettere enfasi al fatto che abiti in città e non in campagna è meglio usare 都会. Inoltre ci sono più parole composte con 都市 rispetto a 都会, eccone alcune:

  • 地方都市・ちほうとし (chihou toshi) – Città di provincia
  • 都市計画・としけいかく (toshi keikaku) – Urbanistica
  • 都市伝説・としでんせつ (toshi densetsu) – Leggenda metropolitana
  • 都市化・としか (toshi-ka) – Urbanizzazione

Qual è la differenza tra 都市 e 町?

Sono giunta alla conclusione che non è solo una questione di città più grande e di città più piccola.

Ho letto diverse pagine di Wikipedia per vedere in che modo alcune città venivano chiamate, scoprendo che delle città neanche troppo grandi vengono definite come 都市. Al di fuori di Wikipedia invece queste città vengono normalmente chiamate 町.

Allora come funzionano? Usare l’uno o l’altro vocabolo è anche questione di linguaggio colloquiale e linguaggio scritto: 町 viene usato più spesso nel parlato di 都市.

町 è un termine generico usato in vari modi, indipendentemente dalla popolazione o dall’estensione di una città. Cercando su Google ho trovato Roma definita come 町 in varie occasioni, credo per riferirsi alla città in sé, lasciando da parte il fatto che possa essere grande o piccola.

Questa è una delle frasi che ho trovato su una pagina giapponese: 3000年の歴史を持つ町、ローマ。La città con 3000 anni di storia: Roma.

In generale però 都市 indica una città più grande di 町, si tende ad usarlo spesso per tutte le grandi città. Riprendendo un esempio fatto in precedenza, posso definire Yokohama come 都市.

Conclusione

Non ti aspettavi tutti questi termini giapponesi con il significato di città, vero? Secondo me, se non sai quale termine usare, puoi ricorrere a 町. Dopotutto puoi aiutarti con gli aggettivi per definire una città grande (大きい・おきい ookii/大きな・おおきな ookina) o piccola (小さい・ちいさい chiisai/小さな・ちいさな chiisana).

Spero che l’articolo ti sia piaciuto e ti sia stato utile per capire queste differenze.

P.S: Leggendo l’articolo hai trovato dei kanji che non conoscevi? Allora Ima Kanji potrebbe esserti d’aiuto per memorizzarli. Troverai 1025 kanji (cioè l’80-90% dei kanji che appaiono nei testi), più di 2000 parole e frasi d’esempio. Clicca qui per scoprire di più>>

Immagini: Pinterest, Lincun, Aimaimyi, papalagi chen Flickr

Fonti articolo: 役立つ・ためになる知っ得袋!, Wikipedia, Chiebukuro

Un commento

  1. Grazie mille per questa bella spiegazione! Non avevo capito come fosse suddiviso il Giappone ma ora finalmente l’ho capito! Grazie mille! Purtroppo su internet la suddivisione amministrativa del Giappone non viene spiegata molto bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi un avatar personalizzato? Registrati su Gravatar