Hanami Blog

Numeri e contatori in coreano

21 marzo 2014 2 CommentiCoreano
Numeri

Se c’è qualcosa di complicato in coreano… quelli sono i numeri (e non solo!) Supera di gran lunga il sistema giapponese e le numerose letture “anomale” dei contatori.

Esistono due differenti sistemi per contare, il sino-coreano e il puro-coreano, non sempre è chiaro quando usare l’uno o l’altro. Ed è quello che voglio cercare di chiarire.

Iniziamo a vedere i numeri di ciascun sistema.

I numeri sino-coreani

Sono i numeri di origine cinese. Si usano in generale per indicare numeri di telefono, per le unità di misura, soldi e per contare il tempo (a parte le ore).

I primi 10 numeri sono:

  • 1 일
  • 2 이
  • 3 삼
  • 4 사
  • 5 오
  • 6 육
  • 7 칠
  • 8 팔
  • 9 구
  • 10 십

Contare fino a 99 è semplice, basta combinare questi dieci numeri. Ad esempio 11 sarà 10 + 1, ovvero 십일, il 12 십이, 52 sarà 5 volte 10 + 2 오십이, 99 sarà 구십구. Funziona esattamente come in giapponese. Per i numeri più grandi si combinano le centinaia e le migliaia, sempre nella stessa maniera:

  • 100 백
  • 1.000 천
  • 10.000 만

Quindi 103 sarà 100 + 3 백삼, 320 sarà 삼백이십, 5732 è 오천칠백삼십이. Vuoi andare oltre? Ecco altri numeri:

  • 100.000 십만
  • 1.000.000 백만
  • 10.000.000 천만
  • 100.000.000 억

I numeri puro-coreani

Sono i numeri di origine coreana. Sono tanti i contatori che fanno utilizzo di questo sistema, forse più dei sino-coreani. C’è da tenere conto che con questi numeri non si può contare oltre il 99, in tal caso si usa il sistema precedente.

  • 1 하나/ 한*
  • 2 둘/두*
  • 3 셋 /세*
  • 4 넷/네*
  • 5 다섯
  • 6 여섯
  • 7 일곱
  • 8 여덟
  • 9 아홉
  • 10 열

*I numeri che vanno da 1 a 4 hanno un’ulteriore pronuncia (한, 두, 세 e 네), utilizzano questa quando si trovano davanti a contatori e sostantivi.

Come abbiamo visto basterà combinare questi numeri per crearne di nuovi, ma solo fino a 19! Per esempio 11 è 열하나 (o 열한), 12 è 열둘 (o 열두), 19 è 열아홉.

Oltre al 20 bisogna imparare i nomi delle decine:

  • 20 스물/스무 (anche in questo caso si usa 스무 davanti a contatori e sostantivi)
  • 30 서른
  • 40 마흔
  • 50 쉰
  • 60 예순
  • 70 일흔
  • 80 여든
  • 90 아흔

Non ci resta che combinare le decine con gli altri numeri precedenti per contare fino a 99! In realtà esistono numeri oltre il 99 con questo sistema ma non si utilizzano più.

Qualche esempio con questi numeri: 25 스물다섯, 46 마흔여섯, 82 여든둘 (o 여든두), 99 아흔아홉.

I contatori

E fin qui, a parte conoscere bene i numeri, non credo ci siano grossi problemi, ora arriva il difficile. Come ho scritto in precedenza, ogni sistema di numeri utilizza un certo contatore.

In generale i numeri sino-coreani si utilizzano:

  • Per qualsiasi numero che va dal 100 in su
  • Per contare unità di misura relative al tempo, a parte le ore che utilizza il sistema puro-coreano
  • In matematica e numeri con la virgola
  • Con le unità di misura (litri, grammi, chilometri…)
  • Per contare il denaro
  • Numeri di telefono e altri tipi di numeri come indirizzi

Qualche contatore:

  • 월 – Mesi dell’anno
  • 개월 – Per contare i mesi (la durata)
  • 일 – Giorni del mese
  • 년 – Anni
  • 세 – Età
  • 분 – Minuti
  • 주 – Settimane
  • 초 – Secondi

I puro-coreano si utilizzano per:

  • Contare oggetti, animali e persone
  • Età
  • Ore
  • Contare in generale, se non sono seguiti da contatori

Qualche contatore:

  • 시 – Ore (del giorno, non la durata)
  • 달 – Per contare i mesi (durata)
  • 개 – Per contare quasi qualsiasi oggetto (è meglio utilizzare i contatori adatti in certi casi! Da non usare con esseri viventi)
  • 마리 – Animali
  • 명 – Persone
  • 자루 – Oggetti lunghi come matite
  • 살 – Età
  • 대 – Per contare veicoli

Ancora qualcosa da dire…

Ti interesserà sapere che i coreani, per contare oltre il 30, tendono utilizzare il sistema sino-coreano, anche con i contatori che solitamente richiedono il sistema puro-coreano. Ad eccezione dell’età, solitamente espressa con i numeri puro-coreani ma, con il giusto contatore, si può usare anche il sistema sino-coreano.

Avrai notato che nella lista ho incluso sia (da usare con i sino-coreano) che (con i puro-coreano), c’è una piccola differenza. Il primo contatore è più formale (spesso per riferirsi a persone più anziane), il secondo è informale. Credo di aver visto 살 più spesso.

Qualche contatore si può usare con entrambi i sistemi, anche se con una piccola differenza: 권 è il contatore dei volumi (libri, quaderni e simili), se usato con il sistema sino-coreano diventa un numero ordinale (quindi 일 권 significa “primo volume”), mentre con quello puro-coreano diventa un numero cardinale (한 권 “un volume”).

Mi rendo conto che sia un argomento confusionario. Volevo sintetizzare in un unico articolo le differenze tra i due sistemi e chiarire bene quando si utilizza l’uno o l’altro. Spero di essere riuscita nell’intento.

Immagine: ariefmhasan

Fonti consultate: Ask a Korean, Wordreference

2 commenti

  1. Grazie molto utile ,volevo chiederti se mi poi dare qualche consiglio di qualche sito per la pronuncia,grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi un avatar personalizzato? Registrati su Gravatar