Hanami Blog

Toradora!

19 febbraio 2009 3 CommentiAnime
I personaggi di Toradora!

Oggi si parla di un anime che, nonostante sia uno dei tanti ad ambientazione scolastica, mi sta piacendo molto: Toradora!

  • Autore: Yuyuko Takemiya
  • Genere: Commedia, Scolastico, Sentimentale
  • Tankobon: 10 (light novel)
  • Episodi Anime: 25
  • Studio: J.C Staff

Trama: Takasu Ryuuji è un ragazzo gentile, a causa del suo sguardo intimidatorio sembra un bullo agli occhi degli altri e non ha molti amici. Aisaka Taiga, a dispetto del suo aspetto quasi da bambolina, è una ragazza irascibile e difficile da gestire.

I due faranno un patto per aiutarsi a vicenda nei loro problemi amorosi: Ryuuji per conquistare Kushieda Minori, la migliore amica di Taiga, e Taiga per confessare il suo amore a Kitamura Yuusaku, il migliore amico di Ryuuji.

Commento: Di questo anime adoro le gag che presenta, in particolare quelli che li riguarda nella prima parte dell’anime. Rimane comunque di base uno scolastico sentimentale e ovviamente non mancano momenti di questo genere più malinconici e riflessivi.

Altra cosa che ho apprezzato è la caratterizzazione dei personaggi secondari. I protagonisti rimangono Ryuuji e Taiga, ma anche a Kitamura, Minori e altri personaggi viene dedicato dello spazio.

La trama è semplice, non si tratta di un anime così profondo o riflessivo, però ho apprezzato come i personaggi si comportano davanti alle difficoltà, ai loro dubbi, sono abbastanza credibili senza snaturare troppo la loro personalità. Forse a volte un po’ troppo caricaturali, o si disperano fin troppo nei momenti più drammatici (non anticipo nulla!), però a me non ha dato così fastidio.

Quello che non mi è tanto piaciuto è il finale affrettato, solo per dare una conclusione all’anime. Nelle ultime due-tre puntate mi sono chiesta il perché di una scelta del genere. Ho avuto impressione in alcuni punti non fosse stato approfondito più di tanto il cambiamento di carattere di alcuni personaggi, il finale però è proprio sviluppato male.

Disegni, musiche e doppiaggio sono ben riusciti e si intonano bene con l’anime e la sua atmosfera.

Non è esente da difetti, però tra gli scolastici è forse uno dei quelli che mi è piaciuto di più in assoluto. Per me è un anime da vedere e lo consiglio, pur con il finale riuscito a metà e personaggi a volte fastidiosi. Vale la pena di guardarlo solo per le situazioni divertenti in cui si ritroveranno i due protagonisti.

3 commenti

  1. Ciao! Anche io adoro questo anime! Volevo chiederti però una cosa, se non disturbo. C\’è un motivo per cui per \”Tora\” si usa l\’Hiragana e per \”dora\” il katakana?

    Grazie!!!

    • Ciao Davide! Credo che il motivo sia questo: “Tora” è una parola giapponese (significa tigre), mentre “dora” deriva dalla parola inglese “dragon” (drago). Se già conosci un po’ di giapponese sai che le parole giapponesi di solito si scrivono in hiragana e in kanji, mentre quelle straniere in katakana.

      • Grazie mille! Immaginavo che il motivo dovesse avere a che fare con qualcosa del genere… Sarà meglio che mi metta a studiare seriamente!

        Grazie ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi un avatar personalizzato? Registrati su Gravatar