Hanami Blog

San Valentino in Giappone e Corea (+ brano in giapponese)

14 febbraio 2012 Lascia un commentoCorea, Giappone, Giapponese, Lettura e ascolto

In Giappone come festeggiano San Valentino? Negli anime e nei manga ti sarà sicuramente capitato di vedere come viene festeggiato questo giorno, in una maniera molto diversa dalla nostra. In Corea invece? Per molti sarà un giorno come un altro, però è abbastanza curioso da scriverci un post! Troverai anche un brano in giapponese con traduzione per esercitarti a leggere!

In Giappone

Il primo tentativo di portare questa festività in Giappone fu fatto nel 1936 dell’azienda dolciaria Morozoff per cercare di vendere più cioccolato. L’iniziativa si rivelò un fallimento. Nel 1958 ci riprovò un’altra azienda, la Mary’s Chocolate Company, riuscendo ad introdurre questa festa anche in Giappone. Fu un successo è diventò sempre più popolare tra i giovani.

S. Valentino nel manga Love Hina

S. Valentino nel manga Love Hina

A differenza del nostro San Valentino, in Giappone sono le ragazze che regalano ai ragazzi il cioccolato per dichiarare il loro amore. Però i destinatari del cioccolato non sono solo i ragazzi amati, il cioccolato viene anche dato ad amici, parenti e colleghi per “obbligo”. Per questo esistono due tipi di cioccolato: l’Honmei Choco (本命チョコ, “cioccolato del favorito”) e il Giri Choco (義理チョコ, “cioccolato d’obbligo”). Il destinatario del primo tipo viene è il ragazzo amato, il secondo invece lo ricevono per convenzione sociale colleghi e compagni.

La maggior parte dell’Honmei Choco è fatto in casa, viene personalizzato con il nome della persona amata e incartato con cura.

Per contraccambiare il regalo esiste il White Day, festeggiato il 14 marzo. I ragazzi che hanno ricevuto il cioccolato ricambiano la ragazza con dolciumi incartati con carta bianca, a volte anche con oggetti più costosi come gioielli. Infatti si dice che bisogna ricambiare di circa tre volte il valore di quello che si è ricevuto, da qui il termine 三倍返し (sanbai gaeshi).

Il White Day è stato introdotto nel 1978 dall’associazione nazionale delle industrie dei prodotti dolciari (全国飴菓子工業協同組合) per cercare di aumentare le proprie vendite. Il nome viene dal colore dei marshmallow, poiché questo giorno deriva dal “Marshmallow Day”, un giorno ideato nel 1977 dall’azienda Ishimuramanseido che vendeva confezioni di marshmallow da usare come risposta al cioccolato del 14 febbraio.

E in Corea?

Non sono riuscita a trovare informazioni su come è stato introdotto San Valentino in Corea, ma comunque si celebra esattamente come in Giappone, White Day (화이트데이) compreso. In Corea esiste anche un giorno dedicato a chi non ha ricevuto nulla, il Black Day (블랙데이) e si tiene il 14 aprile. Il nome deriva dal fatto che i single si riuniscono a mangiare i jajangmyeon, noodle conditi con salsa nera.

Brano da leggere

Se conosci solo hiragana e katakana non chiudere la pagina, potrai esercitarti a leggere le diverse sillabe, senza curarti del significato delle parole.

Prima di leggere la mia traduzione, leggi il testo sottostante per testare la tua comprensione, puoi vedere il significato delle parole con gli add-on Rikaichan/Rikaikun. Cerca di capire il significato del testo, non soffermarti a tradurre in modo perfetto ogni riga.

Buona lettura!

2月14日といえば!チョコレートを贈る日本のバレンタイン、その起源とは?

日本のバレンタインデーはチョコレートを贈ります!

みなさんもご存じかもしれませんがバレンタインデーはキリスト教が関係している行事です。西洋圏では男性が女性にカー ドや花束を贈ったり、お世話になっている方へ感謝の気持ちを伝えたりします。日本では1958年に日本のチョコレート会社「メリーチョコレート」が「バレ ンタインセール」と称して大手デパート伊勢丹にチョコレートを売り始めたことから、それに便乗する形で徐々に各チョコレート会社がバレンタインにチョコを 売るという商戦に出始めたそうです。それが現在まで大きなビジネスとなり、人々の間でもバレンタインデーは一大イベントになりました。

女性から男性へチョコを渡すのがお決まりです!

みなさんの国のバレンタインデーは男性が女性に贈り物を送ったり、愛を伝える日でしょうか?日本では女性が男性にチョ コをあげるというのが一般的です。また、手作りのチョコレートだとより愛がこもったプレゼントになるという印象が強く、本命の相手には手作りチョコを作 り、ラッピングにこだわる女性も多くいます。2月にコンビニへ行くとチョコレートの安売りが行われていたり、チョコレートの棚が潤っているのに気が付くかもしれません。

もらう男性側も大変!?義理チョコやホワイトデーという存在

ここまで書くと日本の男性はチョコをもらえるだけでいいな~と思うかもしれません。(もちろん、くれる相手がいてのこ とですが・・・!)でも日本のバレンタイン文化には3月14日に「ホワイトデー」という男性が女性にお返しをする日がもれなくついてきます。また、本命の人にあげるだけでなく、「義理チョコ」として普段お世話になっている方へ渡すチョコレートもあり、会社や学校の人にも用意するとなるとこれまた贈るほうも 大変です!でも、そんな私も小学生のとき好きな人へ本命のチョコをあげるのが恥ずかしくて、「義理だよ!」と言って板チョコをあげた思い出がありま す・・・。ああ、ビター。

日本の忙しいバレンタインデー、今年もどこかでこうした甘くほろ苦いやりとりが行われていたりするのかもしれませんね。

Fonte brano: Tadaimajp

Traduzione

Qui sotto troverai la traduzione di ogni frase assieme alla traduzione e alla lettura dei vocaboli. Se ci sono delle strutture grammaticali che non capisci bene, o necessiti di ulteriori chiarimenti, puoi trovare delle spiegazioni complete su Ima Nihongo.

2月14日といえば!チョコレートを贈る日本のバレンタイン、その起源とは? – Il 14 febbraio in Giappone si regala il cioccolato per S. Valentino. Qual è l’origine di questa usanza?

  • といえば – A proposito di, parlando di
  • チョコレート – Cioccolato
  • 贈る・おくる – Regalare
  • 日本・にほん – Giappone
  • バレンタイン – Valentine (dall’inglese)
  • その – Quello (assieme a sostantivi)
  • 起源・きげん – Origine

日本のバレンタインデーはチョコレートを贈ります! – In Giappone si regala il cioccolato a S. Valentino!

みなさんもご存じかもしれませんがバレンタインデーはキリスト教が関係している行事です。- Probabilmente già lo sai che S. Valentino è un evento legato al Cristianesimo.

  • みなさん – Tutti (usato anche come termine per rivolgersi genericamente ad un pubblico)
  • ご存じ・ごぞんじ – Sapere, conoscere (onorifico)
  • かもしれません – Forse, probabilmente
  • キリスト教・キリストきょう – Cristianesimo
  • 関係・かんけい – Relazione, rapporto, connessione
  • 行事・ぎょうじ – Evento

西洋圏では男性が女性にカー ドや花束を贈ったり、お世話になっている方へ感謝の気持ちを伝えたりします。- In Occidente sono gli uomini a regalare alle donne delle cartoline d’auguri o mazzi di fiori, per ringraziare e mostrare i sentimenti alla persona amata.

  • 西洋・せいよう – Occidente
  • 〜圏・けん – Zona, area
  • 男性・だんせい – Uomo
  • 女性・じょせい – Donna
  • カード – Cartolina (dall’inglese “card”)
  • 花束・はなたば – Mazzo di fiori
  • お世話・おせわ – Cura, assistenza, aiuto
  • なっている – Il verbo なる, diventare, nella forma -te iru piana al presente
  • 方・かた – Persona (onorifico)
  • 感謝・かんしゃ – Ringraziamento
  • 気持ち・きもち – Sentimento
  • 伝えたり・つたえたり – Il verbo 伝える, comunicare, nella forma con -tari

日本では1958年に日本のチョコレート会社「メリーチョコレート」が「バレンタインセール」と称して大手デパート伊勢丹にチョコレートを売り始めたことから、それに便乗する形で徐々に各チョコレート会社がバレンタインにチョコを売るという商戦に出始めたそうです。- In Giappone, l’azienda giapponese di cioccolato “Mary’s Chocolate” iniziò a vendere il cioccolato nel 1958 attraverso dei “saldi di S. Valentino” presso la catena di grandi magazzini “Isetan”. Da allora altre aziende giapponesi ne hanno approfittato vendendo il cioccolato a S. Valentino, dando inizio a una battaglia commerciale.

  • 会社・かいしゃ – Azienda
  • セール – Saldi, vendita promozionale (dall’inglese “sale”)
  • 称して・しょうして – Il verbo 称する, chiamare/denominare, nella forma in -te
  • 大手・おおて – Grande (azienda, compagnia)
  • デパート – Grande magazzino (dall’inglese “departement store”)
  • 伊勢丹・いせたん – Itasen
  • 売り始めた・うりはじめた – La radice del verbo 売る, vendere, + 始める, iniziare, nella forma piana al passato
  • 便乗・びんじょう – Approfittare
  • 形・かたち – Forma
  • 徐々・じょじょ – Gradualmente, poco a poco
  • 各・かく – Ogni
  • という – Espressione usata per descrivere meglio qualcosa, si dice/si chiama
  • 商戦・しょうせん – Battaglia commerciale
  • 出始めたそう・ではじめたそう – Il verbo 出始める, iniziare, nella forma piana al passato + そう, sembrare

それが現在まで大きなビジネスとなり、人々の間でもバレンタインデーは一大イベントになりました。- Attualmente è un grande business, anche tra le persone S. Valentino è diventato un grande evento.

  • 現在・げんざい – Presente
  • 大きな・おおきな – Grande
  • ビジネス – Business (dall’inglese)
  • 人々・ひとびと – Persone
  • 間・あいだ – Intervallo, tra
  • 大イベント・だいイベント – Grande evento

女性から男性へチョコを渡すのがお決まりです! – È abitudine che le donne regalino il cioccolato agli uomini!

  • 渡す・わたす – Consegnare
  • お決まり・おきまり – Abitudine

みなさんの国のバレンタインデーは男性が女性に贈り物を送ったり、愛を伝える日でしょうか? – Nel tuo paese a S. Valentino è il giorno in cui gli uomini che fanno il regalo alle donne e comunicano il loro amore, vero?

  • 国・くに – Paese, nazione
  • 贈り物・おくりもの – Regalo
  • 愛・あい – Amore
  • 日・ひ – Giorno

日本では女性が男性にチョコをあげるというのが一般的です。- Generalmente in Giappone sono le donne a dare il cioccolato agli uomini.

  • あげる – Dare
  • 一般的・いっぱんてき – Generale, universale

また、手作りのチョコレートだとより愛がこもったプレゼントになるという印象が強く、本命の相手には手作りチョコを作り、ラッピングにこだわる女性も多くいます。- Se è fatto a mano lascia un’impressione più forte di un regalo pieno d’amore. Sono tante le donne che fanno a mano il cioccolato e ci tengono a confezionarlo con cura.

  • また – Inoltre
  • 手作り・てづくり – Fatto a mano
  • こもった – Il verbo こもる, essere rinchiuso/essere pieno, nella forma piana al passato
  • プレゼント – Regalo (dall’inglese “present”)
  • 印象・いんしょう – Impressione
  • 強く・つよく – L’aggettivo 強い, forte, trasformato in avverbio
  • 本命・ほんめい – Favorito
  • 相手・あいて – L’altra parte, compagno
  • ラッピング – Involucro (dall’inglese “wrapping”)
  • こだわる – Tenere molto a, essere fissato
  • 多く・おおく – L’aggettivo 多い, molti/tanti, nella forma di avverbio
  • います – Il verbo いる, esserci/avere (per essere viventi), nella forma -masu al presente

2月にコンビニへ行くとチョコレートの安売りが行われていたり、チョコレートの棚が潤っているのに気が付くかもしれません。- Forse hai già notato che a febbraio nei combini il cioccolato costa meno ed è molto abbondante tra gli scaffali.

  • コンビニ – Combini, Convenience Store (negozietti aperti 24 su 24)
  • 行く・いく – Andare
  • 安売り・やすうり – Saldi
  • 行われていたり・おこなわれていたり – Il verbo 行う, fare/svolgere, nella forma passiva -te iru + tari
  • 棚・たな – Scaffale, mensola
  • 潤っている・うるおっている – Il verbo 潤う・うるおう, prosperare, nella forma -te iru piana al presente
  • 気が付く・きがつく – Notare

もらう男性側も大変!?義理チョコやホワイトデーという存在 – Anche gli uomini sono nei guai! L’esistenza del “giri choco” e del “White Day”

  • もらう – Ricevere
  • 〜側・がわ – Parte, lato
  • 大変・たいへん – Grande, terribile, tanto
  • 義理・ぎり – Obbligo, dovere sociale
  • 存在・そんざい – Esistenza

ここまで書くと日本の男性はチョコをもらえるだけでいいな~と思うかもしれません。- Fino adesso avrai pensato che gli uomini siano fortunati a poter ricevere del cioccolato.

  • 書く・かく – Scrivere
  • だけ – Solo
  • いい – Bene, ottimo (leggi l’articolo di approfondimento su questo aggettivo)
  • 思う・おもう – Pensare

(もちろん、くれる相手がいてのことですが・・・!)でも日本のバレンタイン文化には3月14日に「ホワイトデー」という男性が女性にお返しをする日がもれなくついてきます。- (Naturalmente se c’è qualcuno che che glielo regala…) Però a S. Valentino è strettamente legato al “White Day” il 14 marzo, il giorno in cui gli uomini contraccambiano le donne con un regalo.

  • もちろん – Certamente
  • くれる – Dare (a me/persona che fa parte del mio gruppo)
  • 文化・ぶんか – Cultura
  • ホワイトデー – White Day
  • お返し・おかえし – Contraccambiare
  • もれなく – Senza eccezione
  • ついてきます – Il verbo ついてくる, seguire, nella forma -masu al presente

また、本命の人にあげるだけでなく、「義理チョコ」として普段お世話になっている方へ渡すチョコレートもあり、会社や学校の人にも用意するとなるとこれまた贈るほうも大変です!- Oltre al fatto che non esiste solo il cioccolato destinato alla persona amata, esiste anche il “giri choco” da dare alle persone che ti sono state d’aiuto. È dura dover preparare il cioccolato anche per i colleghi o i compagni di scuola!

  • 普段・ふだん – Solito
  • あり – La radice del verbo ある, esserci/avere (per oggetti), funziona come la forma in -te per collegare le frasi
  • 学校・がっこう – Scuola
  • 人・ひと – Persona
  • 用意・ようい – Preparazione

でも、そんな私も小学生のとき好きな人へ本命のチョコをあげるのが恥ずかしくて、「義理だよ!」と言って板チョコをあげた思い出がありま す・・・。ああ、ビター。- Ricordo che alle scuole elementari ho regalato una tavoletta di cioccolato al ragazzo che mi piaceva, dicendogli che era un giri choco perché mi vergognavo… Ah, che amarezza…

  • でも – Ma, però
  • そんな – Quel tipo di
  • 私・わたし – Io
  • 小学生・しょうがくせい – Alunno della scuola elementare
  • とき – Quando
  • 好き・すき – Piacere
  • 恥ずかしくて・はずかしくて – L’aggettivo 恥ずかしい, vergognarsi, nella forma in -te
  • 言って・いって – Il verbo 言う, dire, nella forma in -te
  • 板チョコ・いたチョコ – Tavoletta di cioccolato
  • 思い出・おもいで – Ricordo, memoria
  • ビター – Amaro (dall’inglese “bitter”)

日本の忙しいバレンタインデー、今年もどこかでこうした甘くほろ苦いやりとりが行われていたりするのかもしれませんね。- Forse a S. Valentino ci saranno altre storie simili dolci e amare in Giappone quest’anno.

  • 忙しい・いそうがしい – Essere occupato
  • 今年・ことし – Quest’anno
  • どこか – Qualche parte
  • こうした – Come questo, così
  • 甘く・あまく – L’aggettivo 甘い, dolce, trasformato in avverbio
  • ほろ苦い・ほろにがい – Amarognolo
  • やりとり – Scambio

Spero che l’articolo ti sia piaciuto e il brano ti sia stato utile per imparare nuovi vocaboli!

Foto: Hideto Kobayashi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi un avatar personalizzato? Registrati su Gravatar