Hanami Blog

Trova la traduzione: 別に (betsu ni), まさか (masaka), さすが (sasuga), なるほど (naruhodo)

14 Febbraio 2014 6 CommentiGiapponese
Gli intraducibili 別に, さすが, まさか, なるほど

Sono passati un po’ di mesi dallo scorso appuntamento con le parole difficili da tradurre in italiano. Questa volta vediamo cosa significano le parole 別に (betsu ni), さすが (sasuga), まさか (masaka) e なるほど (naruhodo), molto utilizzate nel linguaggio quotidiano.

別に・べつに

Un’espressione composta dalla parola 別 più la particella に che rende l’aggettivo un avverbio. 別・べつ significa separato, diviso, a parte, come nelle frasi seguenti:

のペンを見せてください。 Fammi vedere un’altra penna. (ペン: penna; 見せて・みせて: il verbo 見せる, mostrare, nella forma in -te)

それとこれとはだ。 Questo e quello sono due questioni differenti. (それ: quello; これ: questo)

È difficile trovare una traduzione esatta di 別に, espressione molto usata ma difficile da usare in modo corretto. Vediamo alcune strutture in cui è usato, di cui è facile non capire il suo significato. In generale si usa per esprimere concetti come “non ha importanza” , “è indifferente”, “non è un problema” ma anche per far intendere “non mi interessa”.

別に in frasi negative

“Frasi negative” è inteso come frasi che hanno un predicato negativo. In questi casi prende un significato simile a “non particolarmente” o a “niente” quando è usato come risposta.

別に何もありません。Non è nulla (何も・なにも: nulla, ありません: il verbo ある, trovarsi/avere, nella forma negativa -masu)

今日はに忙しくない。Oggi non sono particolarmente occupato. (今日・きょう: oggi, 忙しくない・いそがしくない: negativo di 忙しい, essere occupato/a)

A: 今好きな人とかいるの?Ti piace qualcuno? (今・いま: adesso, 好き・すき: piacevole, 人・ひと: persona, いる: esserci/trovarsi, per esseri animati)
B: えっ、いないけど。 Eh, nessuno…
A: ふーん、そっか。Umh, ok.
B: なんで? Perché? (Inteso come “perché mi fai questa domanda?”)
A: いや。別になんでもない。No, niente.

別に usato singolarmente in una risposta

In un esempio precedente ho usato 別になんでもない, ma questo tipo di risposta (o risposte dal simile significato) può essere abbreviato in 別に. È una risposta poco chiara e vaga, in alcuni casi usata per non prendere una certa decisione o quando si vuole evitare di dire ciò che si pensa.

A: 何か欲しいものがありますか? C’è qualcosa che vorresti? (何か・なにか: qualcosa; 欲しい・ほしい: volere, essere desiderabile; もの: cosa)
B: いえ,別に。 No, niente in particolare. (いえ: no)

A: 何を考えてるの? A cosa stai pensando? (何・なに: cosa; 考えてる・かんがえてる: il verbo 考える, pensare, nella forma -te iru al presente)
B: 別に… A niente…

別に insieme ad いい

Spesso è accompagnato dall’aggettivo いい che significa ottimo, bene… ma con いい può indicare anche l’opposto, ovvero “non mi interessa”. Questo perché いい può essere usato anche per dire di “essere a posto così”.

A: ペンを借りてもいい? Posso prendere in prestito la tua penna? (借りても・かりても: il verbo 借りる, prendere in prestito, nella forma -temo)
B: 別にいいよ。Nessun problema.

A: 何食べたい? Cosa vuoi mangiare? (食べたい・たべたい: il verbo 食べる, mangiare, nella forma -tai)
B: 別になんでもいいよ。Va bene qualsiasi cosa/Non mi interessa

いいじゃん、別に。Va bene, che me ne frega!/Non c’è nessun problema (frase con parti invertite, avverbio al fondo al posto di essere davanti all’aggettivo)

Fai attenzione a usare 別に nei giusti contesti. Innanzitutto non è molto educata da usare con superiori, essendo un’espressione piuttosto informale, ma può capitare di essere usata assieme alla forma -masu e です se hai particolare confidenza con una persona superiore. Inoltre rispondere con 別に, anche tra amici o persone che conosci bene, può far intendere che qualcosa non ti interessa o che non hai nulla da dire. Dipende tutto dal contesto!

Google Youtube è disattivato, per attivarlo cambia le impostazioni dei cookie.
È chiaro che l’attrice non vuole rispondere alle domande

まさか

Esclamazione che mostra il dubbio del parlante, traducibile con espressioni in italiano simili a: non é possibile, ma che dici, stai scherzando, non può essere così, ma figurati e così via.

A: テストで百点取ったよ! Ho preso 100 al test! (テスト: test; 百・ひゃく: cento; 取った・とった: il verbo 取る, prendere, nella forma piana al passato)
B: まさか!Non ci credo!/Impossibile!

まさか。冗談言うな。 Ma figurati, piantala di scherzare. (冗談・じょうだん: scherzo; 言う・いう: dire)

Nelle frasi negative dà enfasi alla negazione riguardo a qualcosa di inaspettato per il parlante, si usa per negare qualcosa completamente: non ho mai fatto, non avrei mai pensato, di sicuro…

まさか彼が来るとは思わなかった。 Non avrei mai pensato che sarebbe venuto. (Un fatto davvero inaspettato per il parlante. 彼・かれ: lui; 来る・くる: venire; 思わなかった・おもわなかった: il verbo 思う, pensare, nella forma piana al passato negativo)

まさかまだ宿題終わってないんじゃないでしょうね。Non dirmi che non hai ancora finito i compiti. (Non posso crederci che devi ancora fare i compiti. 宿題・しゅくだい: compiti; 終わっていない・おわっていない: il verbo 終わる, finire, nella forma -te iru negativa piana)

さすが

さすが viene spesso inteso come complimento ad altre persone, prende un significato simile a incredibile, proprio come ci si poteva aspettare da una persona come te (inteso in senso positivo), veramente… Mostra ammirazione verso l’altra persona e le sue capacità.

さすがだね、東大に合格した。Proprio come mi aspettavo sei riuscito ad entrare alla Toudai. (東大・とうだい: Toudai, prestigiosa università di Tokyo; 合格・ごうかく: promozione)

さすがにベテランだ。È proprio un veterano. (ベテラン: veterano)

さすがは医者の息子だ。 È quello che ci si aspetta dal figlio di un dottore. (医者・いしゃ: dottore; 息子・むすこ: figlio)

Altre volte si può tradurre con “come mi aspettavo”, “veramente”, “nonostante tutto”, inteso come qualcosa che il parlante fa difficoltà ad accettare secondo certe condizioni. Il parlante riconosce una certa situazione ma ha dei sentimenti contrastanti sotto certe condizioni. Ti sarà più semplice capire quello che intendo leggendo gli esempi seguenti.

世話になった先輩の頼みではさすがに断れない。 Non posso certo rifiutare una richiesta del senpai che mi ha aiutato. (Il parlante vorrebbe rifiutare, ma si aspetta che non può farlo perché il senpai l’ha aiutato in passato. Non può veramente rifiutare. 世話になった・せわになった: l’espressione 世話になる, ricevere un favore/un aiuto da qualcuno, nella forma piana al passato; 先輩・せんぱい: senpai, persona più anziana ed esperta all’interno di un gruppo; 頼み・たのみ: richiesta; 断れない・ことわれない: il verbo 断る, rifiutare, nella forma potenziale negativa piana)

定職のない生活はさすがに苦しい。La vita senza un lavoro fisso è veramente difficile. (Pur accettando questa situazione è comunque difficile. 定職・ていしょく: lavoro fisso; 生活・せいかつ: vita; 苦しい・くるしい: doloroso)

味はよいが、これだけ多いとさすがに飽きる。È buono ma, quando ce n’è così tanto, mi stufa. (Il gusto è ottimo ma, nella condizione di essercene troppo, stufa. 味・あじ: gusto; これだけ: questa quantità; 多い・おおい: tanto; 飽きる・あきる: averne abbastanza, perdere interesse)

Nella forma さすがの…も prende il significato di “persino”.

さすがの名探偵今度ばかりはお手上げだろう。Persino il famoso investigatore non potrebbe far altro che arrendersi. (Persino una persona in gamba come lui non può farci nulla. 名探偵・めいたんてい: investigatore; 今度・こんど: questa volta; お手上げ・おてあげ: arrendersi, letteralmente “alzare le mani”.)

なるほど

なるほど si usa per approvare le parole dell’interlocutore, significa: ho capito, certo, è vero, proprio, veramente…

なるほど。おっしゃる通りですね。Capisco, è proprio come dice lei. (おっしゃる: dire, verbo onorifico; 〜通り・とおり: è proprio come…)

なるほどそうだね。 Certamente è così.

Anche le parole più semplici hanno diverse sfumature di significato. Conoscevi già queste parole? Oppure ci sono altre parole di cui non riesci a capire bene il significato? Ti aspetto tra i commenti!

Se ti è stato utile questo articolo non dimenticare di condividerlo usando uno dei pulsanti social qui sotto!

Sfondo immagine: johan eliasson Flickr

6 commenti

  1. anega tanega

    14 Febbraio 2014

    A me piacciono molto questi articoli ^^ anche se non so niente di giapponese!
    Il carattere 別 vuol dire ‘altri’ (è solo plurale) anche in cinese, e ha anche altre funzioni.
    Interessante come sia l’Università di Pechino che quella di Tokyo sono abbreviate alla stessa maniera.

  2. Midorineko

    17 Febbraio 2014

    Ciao Federica, adoro i tuoi articoli ! Anche se sono davvero all’inizio con lo studio del giapponese !
    Volevo chiederti se posso, queste frasi molto semplici hanno lo stesso significato o prendono sfumature diverse? (e soprattutto… sono corrette? xD )

    週末は何をしますか
    あなたは週末に何をしますか
    週末はあなたが何をしますか
    あなたが週末に何をしますか

    Non riesco a capire se c’è bisogno di un ordine preciso o se si possono spostare gli elementi della frase in questi modi … Grazie se mi risponderai e scusa per la domanda sciocca (studio/provo a studiare giapponese da qualche giorno XD )

    • Federica

      18 Febbraio 2014

      Vedo che ti ha già risposto bene Christian ma mi permetto di aggiungere qualcosa di più.
      Le frasi di per se non è che siano sbagliate ma alcune suonano un po’ strane.
      La numero uno va benissimo, la seconda è anche ok ma è meglio omettere あなたは se ti stai rivolgendo direttamente a quella persona. Nelle ultime due invece hai usato あなたが, quindi è un po’ come se volessi dire “Invece tu cosa farai?”, evidenzi in modo particolare tu (vedi l’articolo は vs が). Queste frasi infatti mi suonano un po’ strane (anche se dipende tutto dal contesto) ma a livello di grammatica non sono sbagliate.

      Per quanto riguarda 週末は e 週末に sono molto simili, la prima particella indica l’argomento, la seconda invece un momento più specifico, a livello di significato non ci sono molte differenze (“Per quanto riguarda il fine settimana cosa farai?” vs. “Cosa farai il fine settimana?”). Se provi a cercare su Google vedrai che trovi in egual modo sia quella con la particella dell’argomento che quella relativa al tempo.

      A parte il verbo al fondo e le frasi relative, l’ordine degli elementi è indifferente, anche se c’è un ordine che è più naturale seguire. Nei tuoi esempi hai abbinato le giuste particelle e mi sembra vadano bene così, anche se personalmente eviterei di mettere “あなた”.

      Spero di aver sciolto i tuoi dubbi ^^

  3. Christian

    18 Febbraio 2014

    Dico la mia… ma siccome in grammatica sono una frana magari aspetta Federica prima di darlo per assodato. Vediamo quanti errori faccio.

    Se io dovessi fare questa domanda, semplicemente direi:
    週末何をしますか。

    Usare あなた grammaticalmente puó essere corretto, ma come in italiano sarebbe sottointeso e quindi é superfluo. Nel parlato suonerebbe strano.
    週末は mi hanno insegnato che davanti a giorni, settimane, mesi e anni tranne in casi particolari non si usa. Se sei nel dubbio meglio non metterlo.
    週末に di solito に Indica un periodo di tempo molto preciso ed é preferibile usarlo con 誕生日に…. 8時に…. per indicare un momento molto preciso. Quindi essendo il fine settimana una cosa piú generica credo sia preferibile non usarlo.
    あなたが non lo so spiegare il discorso di tema/soggetto é ancora oggetto di confusione per me, ma in questi caso credo non serva が in caso venga messo あなた ma は

  4. Midorineko

    18 Febbraio 2014

    Vi ringrazio tantissimo entrambi , ora ho capito !!!
    Comunque si, avevo letto da qualche parte che あなた non è molto frequente mentre negli anime sentivo spesso dire おまえ, è molto usato vero?
    Comunque ti ringrazio ancora molto, adoro il tuo blog ! >ww<)/
    Spero non ti dispiaccia se ogni tanto ti chiedo qualche consiglio ^^

    Ps: adoro il tuo libro e grazie per avermi fatto scoprire Anki! Ad una con una memoria come la mia sembra un miracolo riuscire a ricordare tante parole XD

    • Federica

      18 Febbraio 2014

      Tranquilla, chiedimi pure qualsiasi cosa! Beh sì, negli anime si sente più spesso おまえ ma in ogni caso è meglio evitare XD
      Sono felice che ti piaccia Ima Nihongo, ti ringrazio dell’acquisto ^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se è la prima volta che scrivi su questo blog, il tuo commento andrà in moderazione e verrà pubblicato dopo averlo approvato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

%SERVICE_NAME% è disattivato, per attivarlo cambia le impostazioni dei cookie.